BWW Review: ROCKY HORROR EROTIC DREAM, IL MIRACOLO SI RIPETE al PARIOLI THEATER CLUB

BWW Review: ROCKY HORROR EROTIC DREAM, IL MIRACOLO SI RIPETE  al PARIOLI THEATER CLUB

Non c'è classico più classico nel teatro musicale erotico del Rocky Horror Picture Show, ripresentato in una edizione ridotta e leggermente attualizzata al Parioli Theater Club con il titolo ROCKY HORROR EROTIC DREAM.

Con qualche variazione più che altro musicale, come l'inserimento di alcuni brevi interventi musicali dai temi principali di colonne sonore come Rocky o Profondo Rosso, la Dreamers Company ha riproposto quasi tutti i brani musicali dell'opera di Richard O'Brian riducendo all'essenziale i dialoghi pur mantenendo il susseguirsi dei principali avvenimenti del plot originale.

Con una totale assenza di scenografie, se si fa eccezione per un molto rudimentale macchinario per "creare" Rocky, formato semplicemente da una cabina di tubi e tele con un po' di finte ragnatele (un addobbo da "cheap Halloween"!), questa edizione basa molto della sua forza sulla presenza in scena di un'ottima band. I musicisti, Andrea Neri alla chitarra, Laura Piccinetti al basso, Mauro Lopez alla batteria e Paolo Castellani alle tastiere hanno suonato gli arrangiamenti classici ma con un tocco, per quanto possibile, ancora più rock e soprattutto rigorosamente in reggicalze.

Tutti gli interpreti di questa compagnia sono dotati di ottime voci e soprattutto di una pronuncia inglese molto buona, cosa che non è assolutamente trascurabile quando si affronta un musical così conosciuto: agli attori hanno comunque recitato le battute in italiano.

Impressionante la somiglianza fisica e vocale di Filippo Dini con il protagonista della versione cinematografica Tim Curry: senza scimmiottare o "fotocopiare" il suo predecessore di questo ruolo così iconico, questo giovane artista si è meritato a pieno gli applausi del pubblico con una sensualità irriverente ma mai volgare. A volte infatti il problema di alcune rappresentazioni di questo musical è proprio la frequente possibilità di cadere in situazioni di fastidiosa volgarità o riferimenti ad una sessualità triviale non del tutto necessaria: il testo originale di per sé presenta certamente situazioni esplicite, ma la giusta dose di ironia che O'Brien utilizzò, anche nelle scene più piccanti, allontana ogni aspetto rozzo e volgare che vi si vorrebbe trovare. E la regia di Paolo Cives che ha curato anche le coreografie ed interpretato il ruolo di Brad Majors, ha rispettato in pieno quell'ironia e offerto al pubblico una serata divertente e sensuale, possiamo dire, "come da copione". Negli altri ruoli principali, Barbara di Teodoro (Janet Weiss), Stefano Amendola (Riff Raff), Helena Pieraccini (Magenta) e Lorenzo Pernini (Rocky/Eddie) si sono tutti distinti oltre che per le esecuzioni, anche per il loro schietto umorismo e tempismo. Completano il cast Luca Benvenuto nel ruolo del criminologo/narratore, mentre Columbia e il Dott. Scott sono interpretati dalla bassista Laura Piccinetti e dal tastierista Paolo Castellani.

Senz'altro l'utilizzo della platea del teatro Parioli, senza file di sedie ma con tavoli e un ampio spazio centrale, stile sala da cabaret, ha decisamente aiutato in questa serata l'interazione tra il cast e il pubblico che come sempre ha partecipato attivamente, sottolineando e recitando le ormai storiche battute o le mosse del Time Warp: Il successo mondiale di questo musical è tale che riesce a essere coinvolgente anche con un allestimento basilare, senza scene e nessuno si sentirebbe di criticare le scelte registiche o l'eccessivo minimalismo: ottimi interpreti e ottimi musicisti sono più che sufficienti a entusiasmare e a far ripetere "over and over again" il miracolo creato da Richard O'Brien.

THE DREAMERS COMPANY

Presenta

ROCKY HORROR EROTIC DREAM

Ispirato al Rocky Horror Picture Show di Richard O'Brien

Regia e coreografie di PAOLO CIVES

Luci Simone China e Alessandro Danese

Costumi Giorgio H

Trucco Veronica Fiori

Suono Federico Millimaci

cast

Filippo Dini (Frank 'n' Furter),
Paolo Cives (Brad Majors),
Barbara Di Teodoro (Janet Weiss),
Helena Pieraccini (Magenta)
Stefano Amendola (Riff Raff),
Laura Piccinetti (Columbia),
Lorenzo Pernini (Rocky/Eddie),
Paolo Castellani (Dr. Everett Scott)
Luca Benvenuto (Narratore)


LA BAND
Andrea Neri - Chitarra
Laura Piccinetti - Basso
Mauro Lopez - Batteria
Paolo Castellani - Tastiere



Related Articles View More Italy Stories   Shows

From This Author ETTORE FARRATTINI

Before you go...

Never Miss a Story
Like Us On Facebook
Follow Us On Twitter
Follow Us On Instagram instagram
   
popup