DORIAN GRAY. LA BELLEZZA NON HA PIETA': annunciate le ultime tappe della tournée italiana

DORIAN GRAY. LA BELLEZZA NON HA PIETA': annunciate le ultime tappe della tournée italiana
Ph. Alessandro Di Martino

COMUNICATO STAMPA

Pierre Cardin

Grande attesa per le ultime tappe della tournée italiana di

"Dorian Gray. La bellezza non ha pietà"

opera di teatro musicale prodotta da Pierre Cardin

nel settantesimo anniversario della sua carriera.

Napoli, Teatro di San Carlo 31 Luglio - 1 Agosto

Venezia, Teatro La Fenice 3-4-5 Agosto

Grande attesa per le ultime due tappe della tournée italiana dell'opera Dorian Gray. La bellezza non ha pietà prodotta da Pierre Cardin nel 70esimo anno della sua carriera: due eccezionali location dall'inconfondibile glamour sono state scelte dal Maestro per concludere in grande stile una tournée indimenticabile: il Teatro di San Carlo di Napoli città di grande energia e grande gusto estetico e il Teatro La Fenice di Venezia che ha visto gli albori del progetto nel 2016 consegnandogli i primi grandi applausi a scena aperta. Una operazione di mecenatismo coraggiosa per dare spazio a giovani talenti e creare spazi di cultura e confronto nelle città sfidando anche il periodo estivo. L'opera di teatro musicale scritta da Daniele Martini e interpretata con maestria da Federico Marignetti e la danza di Marco Vesprini con la regia di Emanuele Gamba le video proiezioni di Sara Caliumi e le scenografie del nipote e coproduttore Rodrigo Basilicati, ha girato l'Italia facendo accorrere in grande stile intellettuali, personaggi della tv, grandi nomi della moda e dello spettacolo e un calorosissimo pubblico. Tutti attirati a teatro per omaggiare il grande Maestro e poi fortemente colpiti dall'eleganza della messa in scena, dalle musiche e dalla capacità interpretativa degli attori.

"Un vero inno alla bellezza"; "finalmente veri e bravi artisti italiani"; "un viaggio intenso ed emozionante, temi difficili ma proposti con grande maestria"; "uno spettacolo da 10 e lode": queste solo alcune delle impressioni a caldo raccolte tra i VIP e il pubblico.

"Sono particolarmente contento che la splendida Italia, mio paese di origine che amo tanto e di cui sono tuttora cittadino, abbia accolto con grande entusiasmo questo straordinario spettacolo - commenta Pierre Cardin -: come immaginavo, il raffinato pubblico italiano ha saputo apprezzare una proposta culturale per molti versi originale e coraggiosa, che fa emergere giovani talenti di indubbio valore. Tramite mio nipote Rodrigo ho seguito personalmente ogni momento della tournée che oramai sta volgendo al termine: desidero dunque ringraziare tutti gli spettatori sinora intervenuti per le tante soddisfazioni che generosamente ci hanno riservato oltre che per l'affetto dimostrato - conclude il Maestro -. Adesso non resta che concludere in bellezza, in due città meravigliose come Napoli e Venezia. Per poterci poi dedicare alle nuove iniziative che sono già in cantiere: perché il viaggio nel futuro, naturalmente, prosegue!".

"DORIAN GRAY. La bellezza non ha pietà" dopo l'anteprima mondiale al Teatro La Fenice di Venezia nel 2016 ha intrappreso un tour internazionale fra Parigi, Barcellona, Astana in Kazakistan e Atene, per poi arrivare in Italia a Roma, Torino, Milano, Bologna, Firenze, Bari conquistando in ogni occasione il pubblico, affascinato dalla messa in scena originale e sofisticata dell'immortale romanzo di Oscar Wilde.

L'opera italiana, sottotitolata in inglese, seduce lo spettatore in un racconto psicologico e spirituale sui temi romanzati da Wilde, tra intensi monologhi teatrali e arie musicali dall'orchestrale al rock contemporaneo. Il protagonista e la fisicità della sua anima sono immersi in videoproiezioni e disegni di luce che formano geometrie oniriche proiettate su più livelli di profondità. Lo spettatore entra quindi in un rapporto intimo ed emotivo con il protagonista, fino a condividere empaticamente la sua stessa vicenda umana, così attuale anche per la società contemporanea.

Related Articles View More Italy Stories   Shows








From This Author Valeria Venturelli

Before you go...

Like Us On Facebook
Follow Us On Twitter
Follow Us On Instagram
   



  SHARE