Previews: THE ROCKY HORROR SHOW 50TH ANNIVERSARY TOUR al TEATRO OLIMPICO

PARTE DELLA STAGIONE DELL'ACCADEMIOA FILARMONICA ROMANA ARRIVA A ROMA THE ROCKY HORROR SHOW CON GREG NEL RUOLO DEL NARRATORE

By: Nov. 20, 2023
Previews: THE ROCKY HORROR SHOW 50TH ANNIVERSARY TOUR al TEATRO OLIMPICO
Enter Your Email to Unlock This Article

Plus, get the best of BroadwayWorld delivered to your inbox, and unlimited access to our editorial content across the globe.




Existing user? Just click login.

ALVEARE PRODUZIONI

in collaborazione con

TRAFALGAR THEATRE PRODUCTIONS

Previews: THE ROCKY HORROR SHOW 50TH ANNIVERSARY TOUR al TEATRO OLIMPICO

THE ROCKY HORROR SHOW

50THANNIVERSARY

TEATRO OLIMPICO

21-26 novembre 2023

ore 20.30, sabato e domenica ore 16.30 e 20.30

The Rocky Horror Show, il leggendario musical di Richard O’Brien, celebra il suo imperdibile 50° anniversario con un nuovo lungo tour che arriva a Roma, al Teatro Olimpico per la stagione dell’Accademia Filarmonica Romana, in collaborazione con LSD Edizioni, dal 21 al 26 novembre.

Dal lontano giugno 1973 quando lo show debuttava per la prima volta a Londra al Royal Court Theatre, The Rocky Horror Show è diventato il musical contemporaneo più longevo al mondo. Lo spettacolo, applaudito da oltre 30 milioni di persone, in più di 30 paesi e tradotto in 20 lingue, continua ancora oggi a divertire e conquistare il pubblico nelle tappe dei suoi tour internazionali registrando straordinari sold out.

Lo scorso tour ha registrato il tutto esaurito in tutte le città italiane dove è andato in scena (Milano, Roma e Trieste) e ha entusiasmato il pubblico in tutto il Regno Unito e nel mondo. Per tutto il 2023 Il tour proseguirà facendo tappa a Torquay, Sheffield, Dublino, Blackpool, Manchester, Chester, Shrewsbury, Edimburgo, Southampton, Birmingham, Cheltenham, Cardiff, Stockton, Londra, Eastbourne, Cornovaglia, Leeds, Aylesbury, Crewe, Woking, Portsmouth, Belfast, Southend, Nottingham e Swindon e a novembre in Italia.

 “Rocky Horror è uno spettacolo che ho sempre amato, sin dai suoi primi giorni a Kings Road – dice il produttore Howard Panter entusiasta del successo dello show –. Richard O'Brien e io siamo felicissimi che questa festa continui ancora oggi raggiungendo il pubblico di tutto il mondo. Non vediamo l'ora che arrivino i prossimi 50 anni!”

Richard O'Brien, autore del musical, ricorda: "Negli anni '70, quando qualcuno mi chiese di organizzare la festa di Natale dello staff agli EMI Film Studios e io mi presentai con una canzone intitolata Science Fiction Double Feature non avrei mai detto che quello era il germe dell'idea che si è trasformata oggi in quello che è The Rocky Horror Show. Celebrare cinquant'anni va oltre le mie più rosee aspettative. Il fatto che lo spettacolo continui a infiammare il pubblico ovunque nel mondo è veramente elettrizzante. Sono inoltre molto onorato che il Rocky Horror Show sia uno dei musical britannici più rappresentati e amati di tutti i tempi”.

Diretto da Christopher Luscombe, The Rocky Horror Show è pronto a trasformarsi nuovamente in un grande non-stop party con quei successi senza tempo da cui ognuno, almeno una volta, si è lasciato trascinare come “Sweet Transvestite”, “Damn it Janet” e ovviamente il mitico “Time Warp”.  Nel cast inglese troviamo Kristian Lavercombe, attore e cantante che ha preso parte a più di 2000 repliche del musical, “a fantastically talented Riff Raff” come l’ha definito lo stesso O’Brien. Volto noto al pubblico del Rocky Horror è anche Haley Flaherty nel ruolo di Janet, così come gli altri interpreti principali Stephen Webb (Frank), Richard Meek (Brad), Ben Westhead (Rocky), Suzie McAdam (Magenta), Darcy Finden (Columbia). A loro si unisce nuovamente, come per lo scorso anno, nel ruolo del Narratore Claudio “Greg” Gregori, artista poliedrico che con stile ironico, a tratti satirico, spazia fra musica, cinema, radio, teatro e tv. Così racconta il suo incontro con il musical di O’Brien: “The Rocky Horror Picture Show. Lo vidi, ventenne, nel lontano 1983. Mi colpì molto per la straripante carica di energia e gioia esplosiva che riusciva a trasmettere. È un musical e quindi ha tutte le leziosità del genere: è eccessivo, didascalico, lineare e sopra le righe, ma è gagliardo davvero (…). Quarant’anni dopo The Rocky Horror Show è ancora di culto e ne ha ben donde. In questa decade così frantumata, ipocrita, rigida e ottusa in cui la trasgressione è scimmiottare in modo trash ciò che fu fatto meglio, quest’Opera aggredisce ancora con entusiasmo i gotici pudori di uno status quo malsano e bigotto. Ancora stupisce per le liriche oltraggiose, per gli ammiccamenti e per le battute caustiche. Ancora scortica la sensibilità dell’uomo medio e gli urla che prima di giudicare qualcosa bisogna viverla”.

Il Rocky Horror Show debuttò per la prima volta nel 1973 davanti a un pubblico di sole 63 persone al Royal Court's Theatre Upstairs. Fu un successo immediato e fu subito trasferito al Chelsea Classic Cinema, prima di andare in scena al Kings Road Theatre (1973-79) e al Comedy Theatre nel West End (1979-80).

Previews: THE ROCKY HORROR SHOW 50TH ANNIVERSARY TOUR al TEATRO OLIMPICO

Nel 1975 fu trasformato in un film intitolato The Rocky Horror Picture Show con Tim Curry, Susan Sarandon e lo stesso Richard O’Brien nel ruolo di Riff Raff. Questo adattamento cinematografico ha incassato oltre 135 milioni di dollari al botteghino ed è ancora proiettato nei cinema di tutto il mondo quasi 50 anni dopo la sua prima, rendendolo l'uscita cinematografica più longeva nella storia del cinema. Molte star tra cui Russell Crowe, Tim Curry, Susan Sarandon, Jerry Springer, Jason Donovan e Meatloaf sono apparse nella versione teatrale The Rocky Horror Show.

Nel 2015, nell'ambito di una stagione da tutto esaurito al Playhouse Theatre di Londra, uno speciale spettacolo di beneficenza di Gala costellato di star in aiuto di Amnesty International è stato trasmesso in oltre 600 cinema nel Regno Unito e in Europa. La proiezione dal vivo - con una serie di celebrità che interpretano The Narrator tra cui Stephen Fry, Mel Giedroyc, Emma Bunton, Ade Edmondson, Anthony Head e Richard O'Brien - ha battuto i record al botteghino ed è stato il film di maggior incasso nei cinema di tutto il Regno Unito. La performance è stata successivamente proiettata sul canale Sky Arts.

Se la trasposizione cinematografica, The Rocky Horror Picture Show, ha trasformato il musical scritto da Richard O'Brien in un mito, la versione teatrale si rinnova di continuo coinvolgendo gli spettatori che si lasciano trascinare nell'audience partecipation, ovvero quel fenomeno tipico del Rocky che vede il pubblico partecipare attivamente, con travestimenti a tema ma anche battute recitate in risposta a quelle degli attori e, ovviamente, ballare uno scatenato Time Warp sotto il palco. Questo è tutto quello che in un Rocky Horror Show non può mancare.

La stessa produzione dello show propone a chiunque lo desideri un manuale intitolato the VIRGINS GUIDE che è possibile visualizzare a questo indirizzo: https://www.rockyhorror.co.uk/virginsguide

Dopo Roma, lo spettacolo prosegue la tournée a Milano (TAM Teatro Arcimboldi dal 28 novembre al 3 dicembre), Padova (Teatro Geox dal 5 al 7 dicembre), e Lubiana (Arena 9 dicembre).

Trailer

https://drive.google.com/drive/folders/1n0KVOrnI40t-zAMAnDUf6khM1CT5C4rp?usp=drive_link

ROMA

TEATRO OLIMPICO

da martedì 21 a domenica 26 novembre

ore 20.30, sabato e domenica ore 16.30 e 20.30

50th Anniversary Tour 2023 - CAST

Frank - Stephen Webb

Janet - Haley Flaherty

Brad - Richard Meek

Rocky - Ben Westhead

Magenta - Suzie McAdam

Riff Raff - Kristian Lavercombe

Columbia - Darcy Finden

Eddie/Dr Scott - Joe Allen

Narrator: Alex Morgan *

* In esclusiva per Roma, la voce narrante sarà quella di Claudio “Greg” Gregori.

Phantoms: Reece Budin, Fionan O’Carroll, Stefania du Toit, Beth Woodcock

Swings:  Ryan Carter Wilson, Tyla Nurden

Regia di Christopher Luscombe

direttore musicale e tastiere Charlie Ingles

batteria Allan Cox

basso Dan Humphreys

chitarra Liam Spencer-Smith

sax Dave Webb



Videos