Tra Moda e Spettacolo: vi racconto Pierre Cardin. Rodrigo Basilicati, nipote di Pierre Cardin, incontra a Bologna gli studenti universitari e il pubblico

COMUNICATO STAMPA

Tra Moda e Spettacolo: vi racconto Pierre Cardin
Rodrigo Basilicati, nipote di Pierre Cardin,
incontra a Bologna gli studenti universitari e il pubblico

Aula magna del complesso di Santa Cristina
del DAR Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna

17 APRILE - ore 11.00

Tra Moda e Spettacolo: vi racconto Pierre Cardin. Rodrigo Basilicati, nipote di Pierre Cardin, incontra a Bologna gli studenti universitari e il pubblico

A precedere l'arrivo a Bologna dello spettacolo di teatro musicale, prodotto da Pierre Cardin, Dorian Gray. La bellezza non ha pietà, che andrà in scena l'11 e il 12 maggio al Teatro Il Celebrazioni, martedì 17 aprile, alle ore 11.00, avrà luogo, presso l'aula magna del complesso di Santa Cristina del DAR Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna, un incontro che vedrà Rodrigo Basilicati nipote di Pierre Cardin, raccontare storie di creatività e riflessioni sulla poetica della moda agli studenti coinvolti.

Il teatro come arte dell'incontro, ricerca dell'estetica più pura e occasione di confronto e riflessione. È questo lo spirito che sostiene la tournèe italiana dello spettacolo di teatro musicale Dorian Gray. La bellezza non ha pietà, operazione di mecenatismo firmata da Pierre Cardin, che sarà a Bologna al Teatro Il Celebrazioni l'11 maggio (ore 11.00, replica rivolta alle scuole, e ore 21.00) e 12 maggio (doppia replica, ore 16.00 e ore 21.00).

Proprio in vista dell'arrivo a Bologna dello spettacolo è stato organizzato un incontro tra gli studenti dell'Università di Bologna e Rodrigo Basilicati, coproduttore dello spettacolo e nipote del noto mecenate, allo scopo di conoscere e raccontare la storia di uomo come Pierre Cardin che ha caratterizzato profondamente la storia della moda e dello spettacolo come pochi altri al mondo e, ancora più, per conoscerne il sistema creativo e la poetica che lo sottende. L'incontro è realizzato nell'ambito del corso di Fenomenologia dell'arte contemporanea della prof.ssa Silvia Grandi e in collaborazione con il corso di Laurea Magistrale in Arti visive, i Corsi di Laurea di Zone Moda della sede di Rimini e il Master in Design and Technology for Fashion Communication dell'Università di Bologna. L'incontro è inoltre aperto al pubblico.

LO SPETTACOLO - Dorian Gray. La bellezza non ha pietà, prodotto da Pierre Cardin, porta in scena con il linguaggio eclettico e sofisticato del teatro musicale i temi esistenziali immortalati dal capolavoro di Oscar Wilde. Lo spettacolo è stato interamente ideato e scritto dall'autore Daniele Martini, virtuoso talento scoperto da Pierre Cardin, porta la firma in regia di Emanuele Gamba, che negli anni ha inanellato collaborazioni con Dario Fo, Bob Wilson, Micha Van Hoecke e Jonathan Millered, ed è interpretato da Federico Marignetti, che si è già fatto notare da giovanissimo come protagonista di "Spring Awakening" (Melchior Gabor) e del "Romeo & Giulietta" di David Zard (Romeo dal 2014 al 2016).

Un'operazione di mecenatismo firmata Pierre Cardin per i suoi 70 anni di carriera per portare in scena talenti autentici ed emergenti per provocare e sedurre con l'arte su temi esistenziali fortemente contemporanei: il legame ossessivo con la propria immagine riflessa, ieri in Wilde con il ritratto, oggi nei social con i selfie, la solitudine nella diversità, l'ossessione della ricerca del più alto significato di bellezza e della sua immortalità agli occhi del tempo.

Lo spettacolo sarà in lingua italiana e sottotitolato in inglese.



Related Articles

View More Italy
Stories   Shows



From This Author Valeria Venturelli

Before you go...

Like Us On Facebook
Follow Us On Twitter
Follow Us On Instagram