PRISCILLA, QUEEN OF THE DESERT
Click Here for More Articles on PRISCILLA, QUEEN OF THE DESERT

BWW Reviews: PRISCILLA inebria la Capitale di lustrini e sentimento!

January 25
6:46 AM 2013

BWW Reviews: PRISCILLA inebria la Capitale di lustrini e sentimento!


BWW Reviews: PRISCILLA inebria la Capitale di lustrini e sentimento!

Una gioia per gli occhi, per le orecchie
e per lo spirito!
BroadwayWorld.com - Italy


[Continua a Pagina 2]

Dopo due fortunatissime stagioni milanesi, il bus di PRISCILLA, LA REGINA DEL DESERTO "parcheggia" nella Capitale accolto da una platea elettrizzata e folta d VIP - fra i tanti Paolo Bonolis, Francesco Pannofino, Cesare Bocci, Pippo Baudo, Rossella Brescia, Vladimir Luxuria... - che ieri, 24 gennaio ha buttato giù il Teatro Brancaccio a suon di applausi.

Il musical, tratto dall'omonimo film australiano del 1994, racconta di tre drag queen - Mitzi, Felicia e Bernadette - e del loro viaggio da Sydney verso Alice, dove li aspetta un nuovo ingaggio in un casinò. Viaggio nel deserto ma, soprattutto, interiore che li porterà a maturare nel rapporto con la loro sessualità, dimostrando che bisogna prima imparare ad accettare se stessi per essere accettati dagli altri.

BWW Reviews: PRISCILLA inebria la Capitale di lustrini e sentimento!

Parte del merito di questo spettacolo va alle indimenticabili hits (eseguite dal vivo!) attinte dagli anni '70/'80 - come il frizzante opening "It's Raining Man", la bollente"Hot Stuff", "I Will Survive" e tante altre... - che costellano lo scorrevole libretto di Stephan Elliot e Alan Scott che ricalca la sceneggiatura originale alternando momenti di puro divertimento a scene decisamente più tenere. Molto efficace anche la trasposizione in italiano che riesce nel tentativo di avvicinare la pièce al nostro gusto senza perdere un pizzico di verve.

Scorrevole, pulita e senza sbavature è anche la regia di Simon Phillips, dallo stampo prettamente internazionale a cui noi italiani, in molti casi, dovremmo guardare.

Dieci e lode alle scenografie di Brian Thomson, al light design di Nick Schlieper, ai costumi di Tim Chappel e Lizzy Gardiner - vincitori, tra l'altro, dei 2012 BWW Italy Award nella categoria Best Costume Design - nonché alle coreografie di Ross Coleman e Andrew Hallsworth che contribuiscono in maniera preponderante alla spettacolarità di PRISCILLA lasciando il pubblico a bocca aperta. Certo, tanto sfarzo avrebbe potuto distogliere da tutto il resto e si sarebbe rivelato inutile se non fosse stato per il cast eccezionale che è riuscito - tra luci, colori e suoni - ad imporsi come protagonista indiscusso.

Tra i tre principals, chi colpisce più di tutti è sicuramente Simone Leonardi nel ruolo di Bernadette, donna forte e sicura di sé che però non ha ancora metabolizzato completamente il cambiamento di sesso. Grande prova la sua, prima di tutto attoriale - perché non facile far ridere ed emozionare interpretando un transessuale/donna senza cadere nel cliché o nella macchietta - ma anche da performer a tutto tondo. Gli spettatori riescono subito ad entrare in empatia con Bernadette: ridono con lei, soffrono con lei... e questo è senz'altro merito dell'ottimo interprete che la ritrae.

Mirko Ranù dà il meglio di sé nei vistosi panni di Felicia (aka Adam): interpretazione magistrale, padronanza vocale e grande prestanza fisica mettono 'a nudo' il personaggio e il suo dolore, malcelato dal superficiale sadismo che si è costruito attorno.

BWW Reviews: PRISCILLA inebria la Capitale di lustrini e sentimento!Sorprendentemente intonato ma forse un po' insicuro sulla recitazione, Antonello Angiolillo interpreta Tick (aka Mitzi), la drag che - come George ne LA CAGE AUX FOLLES di Jerry Herman e Harvey Fierstein - in una notte di "vizietti" ha fatto l'errore migliore della sua vita: Benji, figlio di sei anni che non ha mai conosciuto, per paura che lo potesse giudicare a causa del suo mestiere, e per cui intraprende il viaggio a bordo di Priscilla. Ma i bambini, in virtù della loro candida innocenza, riescono a guardare al di là delle cose smascherando ogni falso tabù...

Menzione particolare la meritano Maurizio Arena nel ruolo di Bob, la nuova fiamma di Bernadette; Valeria Belleudi (Marion); Giada D'Aurio (Cynthia, la "campionessa di ping pong") e le tre splendide Divas - Loredana Fadda, Valentina Ferrari e Elena Nieri - che incantano con la loro potenza vocale mozzafiato!

Tra piume e paillettes chiudono il cast Andrea Verzicco (Miss Understanding), Elisa Musso (Shirley), Luca Buttiglieri (Farrah, Young Bernadette), Pedro Gonzalez (Jimmy), Gianluca Briganti (Frank), Nicola Ciulla, Matteo Faieta, Andrea Rossi, Giuseppe Galizia, Salvo Maione, Jose' Antonio Dominguez e Thomas Signorelli.

Una bella storia, musiche intramontabili (ben amalgamante grazie al pazzesco lavoro di orchestrazione di STEPHEN 'SPUD' MURPHY) e un cast strepitoso tutto italiano - il che dovrebbe renderci orgogliosi - rendono PRISCILLA un kolossal senza precedenti nella nostra penisola. Una gioia per gli occhi, per le orecchie e per lo spirito: lo spettacolo merita sicuramente di essere visto e noi, senz'altro, ci torneremo!!

BWW Reviews: PRISCILLA inebria la Capitale di lustrini e sentimento!

Related Articles



About the Author

Get Author Alerts

BROADWAYWORLD TV

SATURDAY NIGHT FEVER
Teatro Nuovo
(Runs 12/31 - 12/31)
GREASE
Comunit? Pastorale Lentate Sul Seveso
(Runs 6/18 - 10/1)
ADDAMS FAMILY
Teatro Nuovo
(Runs 9/15 - 7/1)

VIEW ALL ADD A SHOW AUDITIONS

Save $$$ on Tickets to:
Backstage with Richard Ridge
Back to Falsettoland w/ OBC - Passing the Torch
Backstage Bite
TV Exclusive: BACKSTAGE BITE with ALADDIN's Rodney Ingram!
Turning the Tables
Binge on TURNING THE TABLES!
  Chewing the Scenery with Randy Rainbow
TV:-LuPone's Autobio - Lands EVITA!
KID CRITICS
TV: KID CRITICS Swept Away at PHANTOM
BROADWAY SESSIONS
BROADWAY SESSIONS Goes 'Back to School' Tonight