Son sicuramente dei FANTASMI... in concerto nelle Marche!


Li abbiamo avvistati la prima volta nel lontano 30 giugno 2012 a Piazza San Silvestro. E ci siamo innamorati dell'idea. Abbiamo seguito la realizzazione del cast album originale. E ci siamo innamorati di musica e parole. È seguita un'altra fugace ma intensa apparizione il 17 gennaio 2013 e l'innamoramento è stato totale. Lo scorso 21 ottobre i Fantasmi sono tornati in veste concertistica al Teatro Olimpico di Roma e nei prossimi mesi saranno in tour - prima a Sant'Elpidio nelle Marche (12-13-14 febbraio), poi di nuovo a Roma e a Palermo nella prima settimana di Aprile.

Qui il comunicato stampa, seguito dal teaser dello spettacolo:

A Roma nei primi anni '60 si respirava un'aria incantata. Erano tempi di trasformazione e rinnovamento, in cui il boom economico confortava aspirazioni e fantasie. Quasi non esisteva il traffico, il Tevere era balneabile, nessuna promessa pareva eccessiva. L'improvviso benessere era tangibile. Si aveva fiducia nel futuro. Il cambiamento, la modernità, erano guardati con curiosità. Il cinema e la televisione proponevano nuovi modelli di comportamento: playboys, donne Di Mondo, vita notturna, scandali. Allo stesso tempo, l'espansione dell'edilizia metteva a rischio la tutela del patrimonio storico.

Tutta l'atmosfera di quegli anni è racchiusa nella semplice, tenerissima storia di un anziano nobile, la cui unica proprietà è costituita dal cadente palazzo di famiglia, al quale è legato da una simbiosi profonda, e nel quale si aggirano, curiosi e nostalgici, quattro fantasmi di suoi antenati. Ma il suo erede, il giovane e dissipato Federico, non ha remore a vendere la casa a un costruttore che intende demolirla per innalzare al suo posto il più grande supermercato d'Europa. Ed ecco che i fantasmi cercano in tutti i modi di impedire la distruzione del palazzo, insegnando all'ultimo dei loro discendenti ad apprezzare il valore della storia, della famiglia, e della tradizione.

Ispirata allo splendido omonimo film del 1961 diretto da Antonio Pietrangeli, questa nuova commedia musicale, Fantasmi A Roma - Una Favola Musicale (qui il nostro articolo), in questo caso viene proposta in versione concertistica con orchestra dal vivo, il Palermo Art Ensemble, che eseguirà le musiche tutte originali composte ed arrangiate da Massimo Sigillò Massara. Il testo e le liriche portano la firma di Gianfranco Vergoni, mentre la regia e le coreografie sono di Fabrizio Angelini.

Lo spettacolo evento nato da un'idea di Simona Patitucci, ancor prima del debutto ufficiale ha già collezionato la candidatura quale "Miglior Spettacolo Off" ai Musical! Awards 2013 e ben 10 candidature ai prestigiosi Premi BroadwayWorld.com Italia che verranno assegnati in primavera, e riprende ora il suo tour promozionale in forma di "fantasmagorico concerto".

Nel brillante cast troviamo riuniti i grandi talenti di alcuni tra i migliori attori-cantanti italiani (tra gli altri Renata Fusco, Cristian Ruiz, Toni Fornari, Elisa Marangon, Maurizio Di Maio, Giancarlo Teodori, Roberto Rossetti, Fabio Monti, Vasco Giovanelli, Gaia Bellunato, Carlotta Maria Rondana e con la straordinaria partecipazione di Simona Patitucci e Carlo Reali ...), guidati da un manipolo di Narratori d'eccezione che si alterneranno a seconda delle date... (scopri i loro nomi nella pagina successiva!)

I loro nomi?

Gianmarco Tognazzi a Sant'Elpidio a Mare - Teatro Cicconi (12, 13, 14 febbraio);

Giampiero Ingrassia a Roma - Teatro Olimpico (24 marzo);

Gianfranco Jannuzzo a Palermo - Teatro Golden (dal 2 al 6 aprile).

Fantasmi A Roma - Una Favola Musicale - In Concerto è presentato da:
Nota Preziosa ed ENPI Entertainment.

Le foto del concerto del 21 ottobre 2013 sono di Virginia Bettoja.
(1) da sinistra a destra: Toni Fornari, Renata Fusco, Cristian Ruiz e Carlo Reali
(2) Renata Fusco e Simona Patitucci
(3) da sinistra a destra: Fabio Monti, Elisa Marangon e Vasco Giovannelli



Related Articles View More Italy Stories   Shows

From This Author Nino Prattico

Sono nato a Milano, nel 1993, e cresciuto a Reggio Calabria fino all'età di diciotto anni. Dopo la maturità, mi sono trasferito a Roma per (read more...)